su Formazione Lavoratori

Sono in vigore dal 26 gennaio 2012 le nuove direttive sulla formazione minima obbligatoria in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Formazione Lavoratori (tutti)

I nuovi assunti hanno l’obbligo di effettuare la formazione entro 60gg.

Coloro che sono già assunti alla data del 26.01.2012 e non hanno la possibilità di documentare una formazione effettuata secondo “criteri rigorosi”, hanno 1 anno di tempo (entro il 25.01.2013).

I lavoratori stagionali ma solo del settore agricolo sono oggetto di una proroga sino al 25.07.2013.

  • Nei settori a rischio basso si prevedono 4+4 ore;
  • Nei settori a rischio medio si prevedono 4+8 ore;
  • Nei settori a rischio alto si prevedono 4+12 ore.

Le prime 4 ore sono di formazione generale e costituiscono credito permanente. Le altre ore (4,8,12) sono in base al profilo di rischio e debbono essere ripetute in caso di cambiamento di settore da parte del lavoratore.

Per tutti è previsto un aggiornamento quinquennale” di 6 ore, indipendentemente dal profilo di rischio.

Non è compreso l’addestramento, ovvero il «complesso delle attività dirette a fare apprendere ai lavoratori l’uso corretto di attrezzature, macchine, impianti, sostanze, dispositivi, anche di protezione individuale, (esempio muletto, trattore, ruspa, autorespiratore, imbracatura di protezione, ecc.) e le procedure di lavoro» che è oggetto di un ulteriore Accordo in vigore a partire da febbraio 2013. A partire da tale data è quindi obbligatorio l’addestramento oltreché la formazione.

Datori di Lavoro

I datori di lavoro che intendono ricoprire anche la carica di RSPP (art. 34 del D.Lgs. 81/08) devono frequentare dei corsi in base al profilo di rischio della propria azienda. La formazione va completata entro 90 gg dall’inizio dell’attività lavorativa

  • Nei settori a rischio basso si prevedono 16 ore
  • Nei settori a rischio medio si prevedono 32 ore
  • Nei settori a rischio alto si prevedono 48 ore

Coloro che hanno effettuato un corso con rilascio di attestato di 16 ore effettuano un corso di aggiornamento entro il 25.01.2017 . Coloro che si sono avvalsi della facoltà di autocertificare con Raccomandata AR ad ASL ed Ispettorato Lavoro l’esenzione al corso entro 31.12.1996 effettuano un corso di aggiornamento entro il 25.01.2014

I corsi di aggiornamento sono previsti di 6 ore per rischio BASSO, 10 ore per rischio MEDIO e 14 ore per rischio ALTO.

Preposti

Per i preposti (personale preposto a compiti di sorveglianza ed attuazione degli obblighi impartiti dal datore di lavoro) è necessario effettuare la formazione già prevista per i lavoratori con inoltre un ulteriore modulo aggiuntivo e specifico di 8 ore. Effettuano verifica finale di apprendimento.

Dirigenti

La formazione dei dirigenti è completamente diversa da quella prevista per lavoratori e preposti. La durata minima della formazione dei dirigenti è di 16 ore e deve essere completata nel giro di 12 mesi. Effettuano verifica finale di apprendimento.

***********************************************************

Rendiamo disponibili le immagini delle proiezioni che effettuiamo nei Seminari informativi sugli argomenti inerenti le novità nel campo della Formazione dei Datori di Lavoro, dei Lavoratori, dell’Addestramento dei Lavoratori nonchè della Formazione dei Preposti e dei Dirigenti. Le potete scaricare liberamente cliccando sul file seguente (ora aggiornato alla revisione 2.5 del 17 luglio 2012).

Presentaz_elfo_acc_stato_reg_rev_2_5

Un elenco di domande/risposte sui quesiti piu frequenti inerenti la formazione dei datori di lavoro e dei lavoratori, compreso dirigenti e preposti.

dom_risp_acc_stato_reg_ddl_rspp

dom_risp_acc_stato_reg_lavorat_dirig_prep

Una utile tabella riepilogativa delle scadenze e di quanto concesso a chi è già in possesso titoli  ai fini del riconoscimento di credito formativo. Comprende le categorie dei datori di lavoro, dei lavoratori, dei dirigenti e dei preposti. Clicca qui sotto.

chiarimenti_scadenze_formazione_tab_1

Nell’allegato che segue, potete trovare la suddivisione dei livelli di rischio secondo i codici ATECO 2002/2007.

Allegato_II

Qui di seguito potete scaricare il fac-simile di modello, che Elfo ha sviluppato al fine di agevolare in vostro compito di comunicazione all’Ente Bilaterale o Comitato Paritetico. Vi ricordiamo che la comunicazione va inviata 15 gg. prima dell’inizio dei corsi.

mod_coll_formaz_ente_bilat

Per gli Enti Locali, le Pubbliche Amministrazioni e le Piccole e Medie Imprese che hanno oltre 5 lavoratori da formare, al fine di fornire un preventivo di spesa che tenga considerazione di ciò, abbiamo previsto un percorso preferenziale che in alcuni casi può anche contemplare in tutto o in parte l’erogazione della formazione presso la Vs. sede (ammesso che disponiate di locali idonei). Sarà sufficiente scaricare il modulo seguente e trasmetterlo via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: sicurezza@elfoliguria.com

mod_pa_pmi_elfo_rev_1