Spazi Ristretti e Inquinati

CODICE CORSO INQUINATI

ATTENZIONE Questa è solo una scheda di prenotazione del corso Spazi Ristretti e Luoghi Inquinati che sarà attivato appena possibile  con date ed orari ancora da definire. Effettuare la pre-iscrizione non vincola alla eventuale iscrizione ma garantisce di essere avvisati via mail dell’inizio del corso con almeno 7 gg. di anticipo.

TITOLO

Corso di Formazione Teorico Pratico ed Addestramento Specifico per Lavoratori Incaricati di lavorare in spazi ristretti e/o in presenza di atmosfere inquinate. Il corso ha l’obiettivo di formare i partecipanti riguardo i concetti di pericolo, danno e prevenzione che si riscontrano in una attività lavorativa svolta in uno spazio confinato e/o inquinato.

DURATA: 16 0re + verifica pratica (circa 1 ora) obbligatorie il cui superamento è vincolante al rilascio dell’attestato

COSTO euro da definire (iva comp.)

ORARIO e GIORNATE

ancora da da stabilire

ASSENZE massimo 10% del monte ore previsto sia per la teoria che per la pratica

DESTINATARI

In corso si propone di fornire a lavoratori dipendenti e Lavoratori autonomi, Datori di lavoro, Dirigenti, RSPP con incarico interno, Preposti che operano in qualsiasi tipologia di spazio confinato, trasporto, cantine vinicole, aziende di fornitura e gestione rifiuti, acqua, gas, elettricità, lavorazioni elettriche, telefonia, aziende di pulizia, aziende di manutenzione, aziende agricole, aziende chimiche e petrolifere, industrie in genere.  Sarà data molta importanza all’utilizzo dei dispositivi e delle strumentazioni messe a disposizione per affrontare il rischio esalazioni di gas tossici (dispositivi di protezione individuali respiratori e rilevatori di GAS).
Il corso può essere organizzato anche per aziende specifiche che ne richiedano l’erogazione per i propri dipendenti.

ARGOMENTI TRATTATI

Parte Teorica

Definizioni e caratteristiche ed esempi di “Spazi Confinati” -  Infortuni negli ultimi anni (l’importanza della sensibilizzazione) – Normativa di Riferimento D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 (art. 66 – Allegato IV) – Obblighi dei soggetti responsabili – Principali Rischi e Pericoli ovvero Anossia, gas, fumi, vapori, liquidi, rischio incendio ed esplosione, polvere, microclima, claustrofobia, caduta dall’alto. Misure di Prevenzione e Protezione – Dispositivi di protezione individuali ‐ APVR (Uso, tipologia, filtri ….) ‐Imbracature di sicurezza, tripode, Rilevatori di gas, Misuratori di esplosività – Procedure ed istruzioni operative – Gestione delle emergenze – Tecniche di primo soccorso.

Parte Pratica

Addestramento all’utilizzo dei DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE APVR e DPI di III categoria, Rilevatori di gas e atmosfere esplosive. Gestione di un Emergenza con tecniche di primo soccorso (in caso di incendio/esplosione, anossia, presenza di gas tossici, recupero infortunato).

RIFERIMENTI NORMATIVI

art. 66 D.Lgs. 81/08 – DPR 14 settembre 2011, n. 177

Clicca qui per Iniziare  la Procedura di Iscrizione